Progettazione urbanistica della nuova zona sportiva di via Isonzo

Padova (IT), 1974

Committente:

Comune di Padova

Incarico:

progetto preliminare

Importo:

non definito

Esito:

1° premio

Progetto:

Arch. Stefano Salvi (capogruppo)

Con:

Arch. Carlo Franceschini
Arch. Valeria Vocaturo

Mostra Galleria

Torna Indietro

Il progetto propone la realizzazione della nuova zona sportiva mediante la organizzazione urbanistica degli interventi previsti (tra i quali il nuovo stadio comunale, palestre, piscine, vari tipi di campi e impianti sportivi , il tutto integrato in un parco delimitato su due lati da viabilità a percorrenza veloce e sul terzo lato dal fiume. Lo sviluppo dell'intero intervento era previsto in quattro fasi successive, ciascuna del tutto autonomamente funzionale.