P.d.Z. 167

Grottaferrata, Roma (IT), 1973

Committente:

Comune di Grottaferrata

Incarico:

progetto preliminare

Importo:

non definito

Esito:

2° premio

Progetto:

Arch. Stefano Salvi (capogruppo)

Con:

Arch. Claudio Del Maro
Arch. Francesco Pecoraro
Arch. Roberto Veneziani

Mostra Galleria

Torna Indietro

La proposta prevede la realizzazione di un organismo edilizio, composto da differenti tipologie che vanno a costituire due diverse dimensioni urbane: la piazza, composta all'interno della conclusione delle case a ballatoio a monte dell'intervento ed il lungo viale pedonale di accesso alla stessa piazza, compreso tra le case in linea adagiate sulla linea di massima pendenza delle curve di livello.
Lo studio voluto approfondire il rapporto tra l'insediamento e la particolare morfologia del luogo ottimizzando la sua integrazione nel pregevole paesaggio dei Castelli Romani.