Scuola media

Canale Monterano, (Rm), 1987-1989

Committente:

Comune di Canale Monterano

Incarico:

progetto preliminare, definitivo, esecutivo e direzione lavori

Importo:

1.550.000.000 lire

Esito:

opera realizzata

Progetto:

Arch. Stefano Salvi

Collaboratori:

Arch. Valerio Cosentino
Arch. Sergio Guazzelli

Consulenti:

Ing. Eugenio Guidi (strutture e impianti)

Impresa:

G.E.A. Srl

Mostra Galleria

Torna Indietro

Il progetto generale prevedeva la realizzazione di una scuola media di 12 aule posta all'interno di un plesso scolastico comprendete anche una scuola elementare già dotata di palestra. La realizzazione compiuta riguarda un primo lotto di nove aule, uffici, servizi, mensa ed una grande aula magna per 380 persone destinata a svolgere anche funzioni di auditorium e sala proiezioni per l'intero Comune di Canale Monterano.
La particolare morfologia del terreno assegnato (il versante di una collina), ha suggerito di realizzare il sistema connettivo verticale lungo la massima inclinazione del terreno e di adagiare i diversi connettivi orizzontali lungo le curve di livello razionalizzate sulle quali si sviluppano gruppi di tre aule, ciascuno distanziato dall'altro da corti sulle quali si aprono sistemi di illuminazione e ventilazione dei locali sottostanti.
La struttura portante è in cemento armato lasciata a faccia vista, tutte le murature in blocchi di cemento bianco anch'essi a faccia vista, le coperture in legno lamellare e pannelli di lamiera sandwich. 
La pavimentazione in gres porcellanato di colore chiaro.